Biglietto d’auguri.

Oggi ho indossato la maschera che porto tutti i giorni. Oggi non è un giorno qualsiasi. Oggi ne avresti fatti 53 e la mia maschera si è sciolta, consumata come la cera di una candela. Oggi, 25 ottobre, è stata durissima: io qui a comportarmi da adulto e tu chissà dove, chissà come e chissà perché.

Oggi non è stata la routine di tutti i 25 ottobre, gli auguri, l’ungherese di Pagani, tu, la mamma, Alex, io, Irma ed i cani sempre troppo allegri, addirittura invadenti.

No, oggi è stata proprio una giornata di merda, di quelle in cui ti rendi conto che nonostante affetto ed amore non mi manchi continuavo a provare un vuoto in mezzo al petto, oggi il mondo continuava a scorrere ma io rimanevo fermo, immobile ed ancora incapace di accettare la tua eterna assenza.

Da domani prometto di rimettere maschera e corazza ed andare contro tutto e tutti come faccio sempre ma oggi no, oggi sono debole, incazzato e sarei ipocrita a nasconderlo.

Ovunque tu sia sbrigati a tornare che la cena è quasi pronta, i cani devono uscire e poi noi ci fermiamo a cena perché c’è la torta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...